BRICS: l'alleanza che sta plasmando il futuro dell'economia mondiale

May 23, 2023

Nel panorama geopolitico globale, l'alleanza BRICS si è affermata come una forza economica sempre più significativa. Composta da 5 importanti paesi in via di sviluppo: Brasile, Russia, India, Cina e Sudafrica, questa cooperazione strategica ha raggiunto una rilevanza sempre maggiore negli ultimi anni, suscitando interesse e attenzione a livello mondiale.

L'acronimo BRICS, coniato nel 2001 dall'economista Jim O'Neill, è diventato un termine familiare per identificare un gruppo di nazioni emergenti che stanno plasmando il futuro dell'economia globale. Sebbene ciascun paese abbia una storia e una posizione unica nel contesto internazionale, insieme formano un'alleanza che promuove il dialogo, la cooperazione economica e politica e la condivisione delle migliori pratiche.

La principale forza motrice di questa alleanza è l'enorme potenziale economico rappresentato dai suoi membri. BRICS rappresenta oltre il 40% della popolazione mondiale e circa il 32% del PIL...

Continua a leggere...

Un ingresso imperdibile

May 18, 2023

Oggi voglio mostrarvi un’operazione, a mio avviso, imperdibile. Molto spesso le operazioni più semplici e scontate, sono anche quelle che possono essere più profittevoli, e oggi parliamo di una di queste.

Per questa operatività ho usato uno strumento banalissimo, che però come in questo caso può dare un aiuto formidabile se contestualizzato a dovere. Sto parlando della trend line.

Esistono diversi modi per tracciare le trend line, forse troppi, ma nella maggior parte dei casi l’idea più semplice è quella giusta, ANCHE nel trading.

Cominciamo dal ragionamento principale:

i mercati sono in un momento di lateralità senza ombra di dubbio, quello che stanno facendo è muoversi fra supporti e resistenze più o meno recenti senza però prendere una direzione.

Se guardiamo il TF daily vediamo molto chiaramente come il prezzo si stia letteralmente comprimendo sul poc a quota 4142 circa.

Un’altra cosa...

Continua a leggere...

P/E ratio: Analisi dell'S&P500

May 16, 2023

Quando si tratta di investire in azioni o valutare il potenziale di crescita di un mercato o un’azienda, i professionisti del settore spesso si affidano a una serie di strumenti finanziari e indicatori per prendere analizzare il sottostante. Uno di questi strumenti è il P/E ratio.

Cos'è il P/E ratio?

Il P/E ratio, o rapporto prezzo/utile, è un indicatore finanziario che mette in relazione il prezzo di un'azione con l'utile per azione (earnings per share, EPS) delle aziende. In poche parole, fornisce una misura del prezzo che gli investitori sono disposti a pagare per ogni unità di guadagno generato dall'azienda.

Calcolo del P/E ratio:

Il calcolo è semplice: si divide il prezzo di mercato di un'azione per l'utile per azione (EPS) dell'azienda. Ad esempio, se il prezzo di un'azione è di $50 e l'EPS è di $2, il P/E ratio sarà di 25 ($50 / $2 = 25). Questo significa che gli investitori sono disposti a pagare 25 volte l'utile...

Continua a leggere...

Fare trading in prossimità di un dato/news importante, conviene?

May 11, 2023

La premessa è che fare trading durante l’uscita di un dato importante è rischioso, se non si è esperti è altamente sconsigliato ed è meglio restare fuori.

Esistono diversi modi per provare a cavalcare una notizia importante, uno dei migliori che conosco è utilizzare le opzioni in acquisto.

Posizionarmi quindi prima della notizia da entrambi i lati del mercato ed attendere che la notizia faccia muovere il prezzo in modo deciso, con relativo aumento della volatilità.

In questo modo per esempio ovunque vada il prezzo (purché ci vada velocemente e pesantemente) avrò un profitto.

In realtà anche questa operatività richiede un’analisi sulle opzioni e non può limitarsi al semplice acquisto della scadenza più vicina perché li si trovano le opzioni più economiche, nulla di più sbagliato.

Quando si prova un’operazione come appunto un buy strangle oppure uno...

Continua a leggere...

CBOE introduce il VIX1D: l'indice della volatilità a 1 giorno del mercato azionario

May 09, 2023

Il VIX (Volatility Index) misura la volatilità prevista del mercato azionario degli Stati Uniti per i successivi 30 giorni. Si basa sul prezzo in tempo reale delle opzioni dell’indice S&P500, ovvero sui contratti che danno il diritto di acquistare o vendere l'indice a un determinato prezzo in una data futura. Il VIX viene spesso utilizzato come indicatore dell'avversione al rischio degli investitori: valori elevati indicano una maggiore incertezza e volatilità del mercato, mentre valori bassi indicano una maggiore stabilità.

Ad esempio, un VIX a 20 implica un'aspettativa di movimento annuale del +/- 20% per l’S&P500.

Il calcolo utilizza una serie di opzioni SPX con scadenza compresa tra 23 e 37 giorni; quindi, non è stato concepito per fornire indicazioni sulle aspettative di volatilità nei periodi precedenti o successivi all'intervallo fissato intorno ai 30 giorni.

Dato il volume del trading di opzioni a breve termine, in...

Continua a leggere...

Prendere un treno in corsa

May 04, 2023

Articolo a cura di Mattia Rizzato

Esiste un modo per prendere un treno in corsa senza rischiare di farsi male?

La risposta secondo me è dipende, dipende da cosa si intende per corsa in primis ( tragitto fra punto A e B) e se possiamo ipotizzare che durante questa corsa ci saranno delle tappe, o meglio dei rallentamenti.

Il giorno 2 Maggio il grafico dell'ES era in una situazione di lateralità assoluta, dopo un tentativo di sprint in apertura dell’europa era ritornato nella situazione immediatamente precedente continuando ad oscillare fra 4185 e 4175 circa.

La tipica situazione che si ha prima di una news , che nel nostro caso doveva essere quella della FED riguardo l’aumento dei tassi il 3 Maggio.

Come abbiamo visto circa un mese fa con il primo della serie dei casi studio, durante i momenti di lateralità le occasioni di trading possono rivelarsi un arma a doppio taglio, nel senso che possiamo essere indotti molto spesso ad interpretare come...

Continua a leggere...

OPEC taglia la produzione di petrolio: l'effetto sui mercati azionari

May 02, 2023

Ad Aprile 2023 l’Arabia Saudita e gli altri principali produttori di petrolio hanno annunciato che ridurranno la produzione di petrolio di oltre 1 milione di barili al giorno a partire da maggio, al fine di sostenere i prezzi del petrolio. Tuttavia, questa decisione potrebbe avere diverse conseguenze per l'economia globale.

Il ministro dell'Energia dell'Arabia Saudita, ha dichiarato l’intenzione di aggiustare l'offerta in vista di una possibile flessione della domanda, perché un'economia globale in rallentamento ha bisogno di meno carburante per i viaggi e l'industria.

I prezzi del petrolio sono scesi dopo un'estate 2022 di massimi. A metà giugno 2022 il brent era scambiato a oltre 120$ al barile. I massimi estivi sono stati raggiunti a causa dei timori che gran parte della produzione petrolifera russa venisse sottratta al mercato a causa della guerra in Ucraina.

Siccome gli occidentali hanno evitato il petrolio russo anche in assenza di sanzioni, i...

Continua a leggere...

Come costruire ricchezza quando si viene dal nulla?

Apr 27, 2023

Costruire la propria ricchezza finanziaria è una delle aspirazioni più comuni di molte persone. Purtroppo, molti pensano che la ricchezza si ottenga attraverso l'eredità, il sostegno di una famiglia ricca o la fortuna. Ma non è proprio così. 

Secondo Thomas J. Stanley, scrittore che ha studiato più di 1.000 milionari per il suo libro The Millionaire Next Door, l'80% dei milionari statunitensi sono "ricchi" di prima generazione. Ciò significa che non hanno ereditato la loro ricchezza, ma l'hanno costruita.

Cosa serve a una persona per raggiungere la ricchezza? Cosa serve per diventare milionari quando si viene dal nulla?

Abbandonare le proprie convinzioni

Secondo uno studio dell’Harvard Business Review, il primo passo per raggiungere la ricchezza è mentale

Cambiare mentalità o costruire una mentalità favorevole alla ricchezza è il primo passo per ottenerla. Ciò...

Continua a leggere...

La de-dollarizzazione: la prossima sfida dell'economia globale

Apr 25, 2023

In questo articolo vediamo cosa si intende quando si parla di de-dollarizzazione, perchè avviene e le conseguenze sull'economia globale.

Il marzo del 2023 ha portato una crisi bancaria negli Stati Uniti. Uno dei maggiori istituti bancari americani, la Silicon Valley Bank, è collassata. La banca ha subito una perdita di $1.8 miliardi a causa dell'aumento dei tassi d'interesse sui titoli di stato americani. Pochi giorni dopo, la Signature Bank di New York, è anch'essa collassata a causa di depositi che superavano i limiti massimi permessi dalla Federal Deposit Insurance Corporation degli Stati Uniti.

In aggiunta, il rating di credito di quasi tutte le banche private più importanti degli Stati Uniti è stato declassato.

Tutte queste banche hanno una sola spiegazione per il loro fallimento: l'aumento dei tassi d'interesse sui bond del Tesoro degli Stati Uniti. Siccome la domanda di dollari americani sta diminuendo nel mondo, il valore dei bond sta...

Continua a leggere...

Il breakout applicato al trading intraday - Struttura diagonale

Apr 20, 2023

Oggi analizzeremo un altro caso studio sempre sul breakout ma in un contesto diverso rispetto all’ultimo che abbiamo visto. Vedremo infatti un tentativo di anticipo di breakout su tendenza discendente anziché laterale.

Il giorno 13 aprile nel primo pomeriggio ho aperto il broker ed ho trovato una situazione di questo tipo sul TF a 15 minuti

Apparentemente può sembrare un semplice grafico ma quello che ho notato è che era appena avvenuto un breakout di struttura laterale con conseguente retest e ripartenza, lo scenario più bello di tutti che meritava quindi la mia attenzione.

Vediamolo meglio

Il retest era andato a buon fine addirittura 2 volte, e successivamente il prezzo aveva rotto la candela che aveva dato inizio al retest , però non me la sono sentita di entrare in quanto la candela di rottura aveva chiuso all’interno della candela di inizio retest, presentando poca forza a livello di price action, ho preferito quindi...

Continua a leggere...
Close

50% Complete

Two Step

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua.