Le 5 leggi di Munger

Nov 29, 2022

Charlie Munger è una delle grandi menti del XX secolo, ed è forse più noto come vicepresidente della più grande holding finanziaria al mondo: Berkshire Hathaway.

I suoi discorsi sono una masterclass sulla razionalità e il successo. Lui e Warren Buffett hanno fatto la storia e costruito un impero da 991 miliardi di dollari.

Nel periodo in cui sono stati alla guida della Berkshire, l'azienda ha reso circa il 2.000.000% rispetto al suo valore iniziale, ovvero 20.000 a 1. Questo risultato è stato ottenuto, investendo il capitale dell'azienda in un numero crescente di imprese prospere e senza ricorrere a prestiti pericolosi.

Oltre che per il suo lavoro di co-responsabile di Berkshire, Charlie è noto per la sua mente fluida e multidisciplinare. Formatosi come meteorologo durante la Seconda Guerra Mondiale e come avvocato ad Harvard, Munger ha sfruttato intensamente tutto ciò che ha imparato sulla psicologia, l'economia, la fisica, la...

Continua a leggere...

Cosa significa l'espressione "Buy the dip"?

Nov 22, 2022

L'espressione "Buy the dip" (in italiano letteralmente Comprare il fondo) si riferisce all'acquisto di azioni quando un sottostante (titoli azionario o indice) è sceso di oltre una certa percentuale rispetto a un picco recente nella prospettiva di un’inversione del trend.

Quando il prezzo di titolo scende, può rappresentare un'opportunità per acquistare azioni a sconto e incrementare i guadagni futuri se e quando l'azione rimbalzerà ai suoi massimi precedenti.

Il Buy the dip è di solito una reazione ai movimenti di prezzo a breve termine e non è una strategia associata agli investimenti a lungo termine.

La dimensione del “dip” (calo) è importante?

È difficile definire una "dimensione della profondità" che sia universalmente applicabile. In genere, quanto più grande è il ribasso, tanto più si può guadagnare se il titolo torna ai livelli precedenti. Tuttavia, un titolo che...

Continua a leggere...

Che cos'è un Credit Default Swap?

Nov 01, 2022

Un credit default swap (CDS) è uno strumento derivato finanziario che consente a un investitore (spesso grandi banche o istituzioni) di scambiare il proprio rischio di credito con quello di un altro investitore.

Si tratta di un contratto tra due parti, dove l'acquirente viene indennizzato per qualsiasi perdita derivante da un evento creditizio. Il venditore, in seguito, riceve un premio periodico continuo, simile ai premi di una polizza assicurativa.

I CDS possono riguardare obbligazioni o forme di debito cartolarizzato. Ipotizziamo che una banca ceda un finanziamento di un valore di 100K e scadenza 30 anni ad un’azienda. Per scambiare il rischio di insolvenza, la banca potrebbe acquistare un CDS da un soggetto terzo che si impegnerebbe a rimborsarlo nel caso in cui l'emittente del debito non adempia alla sua obbligazione (insolvenza).

A che scopo vengono utilizzati?

Copertura

Un CDS è di per sé una forma di copertura (hedging). Le compagnie di...

Continua a leggere...

Budget personale: Cos'è e come pianificare il proprio futuro finanziario?

Oct 27, 2022

Il “budget” è uno strumento di pianificazione finanziaria che aiuta tenere traccia delle entrate e delle uscite di una persona singola, di una famiglia, o di un’azienda, permette di pianificare al meglio il proprio futuro e la propria situazione finanziaria.

Ogni persona o famiglia dovrebbe avere un budget per realizzare ciò che è importante dal punto di vista finanziario, che si tratti di risparmiare per l'università dei figli o andare in vacanza. Un budget efficace vi darà un quadro chiaro delle vostre entrate previste, uno sguardo dettagliato su dove spendete i vostri soldi e vi aiuterà a fissare e raggiungere obiettivi di risparmio realistici.

Creare un budget è relativamente semplice. L’obiettivo è quello di analizzare tutte le entrate e di stabilire un piano per tutte le uscite.

Il processo di base è il seguente:

1/ Classificare e sommare le entrate mensili previste da tutte le fonti (totale...

Continua a leggere...

Finanza personale: perché è estremamente importante?  

Oct 25, 2022

La gestione delle proprie finanze è fondamentale per raggiungere i propri obiettivi e per vivere una vita consapevole e sicura.

Potreste pensare di essere troppo giovani o troppo ricchi per tenere sotto controllo il vostro budget. Questo può essere giustificato, ma solo a breve termine. Quando arriverà il momento di pianificare le vostre finanze, forse potrebbe essere troppo tardi.Qualunque sia la fase in cui vi troviate, è necessario avere un piano di gestione dei propri soldi.

Avere consapevolezza della gestione dei propri soldi significa saper pianificare gli investimenti, i risparmi, le spese e altre attività personali.

Ogni giorno ci troviamo di fronte a decisioni finanziarie, possiamo trovarci di fronte a una cosa minima come l'acquisto del pane o una cosa piu importante come l’acquisto di una macchina, per questo è importante imparare a gestire il denaro fin da subito.

Alcuni studi hanno indicato che le finanze personali sono...

Continua a leggere...

Come siamo messi in Italia con l'educazione finanziaria? Malissimo.

Oct 20, 2022
Foto di Kevin Schneider da Pixabay
A cura di Silvia Vianello

Ottobre è in tutto il mondo il mese dell’educazione finanziaria. Come siamo messi in Italia in tema di soldi e risparmi? Malissimo.

Per risparmiare, gli italiani risparmiano. Non lo dico io, lo dicono i dati. In Italia 1700 miliardi sui conti correnti. 1700 MILIARDI!

Quello che, invece, gli italiani continuano a fare poco o niente è investire i soldi risparmiati. Come mai accade questo? Per semplice, nuda e cruda, ignoranza.

Ma quale tipo di ignoranza incide particolarmente?

Giovanna Paladino, direttrice del museo del Risparmio, con altri due ricercatori della Banca d’Italia, Daniela Marconi e Marco Marinucci, ha cercato di indagare in uno studio la relazione che esiste tra competenze digitali, conoscenza finanziaria e decisioni di investimento.

E il risultato fa riflettere.

Le attese erano che più le persone ne sapessero di tecnologia e più volessero investire i loro soldi invece...

Continua a leggere...

Come guadagnano i Market Maker?

Oct 04, 2022
Foto di mohamed Hassan da Pixabay

I Market Makers (o provider di mercato) sono generalmente dei brokers (intermediari) che operano in borsa comprando e vendendo azioni (o altri strumenti finanziari) per conto proprio.

Ottengono profitto sia sfruttando lo spread tra il bid e l’ask di un titolo, sia tenendo le quote azionarie nel corso delle giornate di negoziazione.

Le attività dei Market Maker contribuiscono molto alla liquidità di tutte le borse mondiali, e operano più o meno in tutti i mercati (Forex, obbligazioni, azioni, ecc.).

Che cos’è un Market Maker?

Un Market Maker è un broker registrato su una borsa valori (exchange) abilitato ad acquistare e vendere determinati titoli direttamente da altri operatori sul mercato.

Le borse valori (exchange) si affidano ai Market Maker per la regolare negoziazione delle azioni sottostanti, delle opzioni e di altri prodotti quotati sulle loro piattaforme.

Come guadagnano i Market Makers?

I Market...

Continua a leggere...

Quanto potrebbe ancora scendere l'S&P500 nel 2022?

Sep 22, 2022

Il 4 gennaio 2022 abbiamo raggiunto un nuovo massimo storico a 4.820 a cui è seguito un drawdown in cui ci troviamo ancora adesso.

Il drawdown ha raggiunto il picco (almeno finora) a -20,93% il 20 maggio 2022.

No alt text provided for this image

La discesa media in periodi di ribasso nel mercato azionario è pari a -45%, con la discesa peggiore (-83%) e più lunga verificatosi durante la Grande Depressione.

L'attuale discesa post-COVID Inflation è la meno grave del gruppo, ma potrebbe non essere ancora terminata.

Il rendimento del Treasury a 2 anni ha superato il 4,1% dopo il rialzo della Fed, il livello più alto dal 2007

No alt text provided for this image

La significativa inversione, con i tassi a breve termine più alti di quelli a lungo termine, indica il rischio sempre più concreto di una recessione.

Cosa dicono le grandi banche di Wall Street su dove finirà l' S&P500 nel 2022?

BofA ha confermato la sua opinione secondo cui I'S&P 500 chiuderà il 2022 a 3600, con un...

Continua a leggere...

Come interpretare gli eventi del Calendario Economico

Sep 20, 2022

Il calendario economico è uno strumento utile per gli investitori perché indica quando si verificano determinati eventi, nazionali e internazionali. che possono avere un impatto sui mercati e sui propri investimenti.

Tra gli esempi abbiamo le decisioni sui tassi di interesse da parte della FED e l'inflazione.

Sebbene altri eventi internazionali possano influenzare la volatilità del mercato, l'impatto economico e la tempistica di eventi singoli sono meno certi e possono quindi essere più difficili da prevedere.

Esistono molte versioni gratuite di calendari economici disponibili online. Uno dei quali potete trovarlo su https://www.investing.com/economic-calendar/

Prima di scegliere quale guardare, ricordate che il vostro calendario è utile solo se gli eventi sono rilevanti per il mercato.

 

La maggior parte dei calendari economici fornisce una breve descrizione di ogni evento e fornisce un valore per "Effettivo" (Actual), "Previsto" (Forecast)...

Continua a leggere...

I benefici di investire nelle materie prime

Sep 08, 2022

Le materie prime sono tutti quei materiali che sono alla base della produzione di altri prodotti derivati. Ad esempio, il cotone è la base per l'industria tessile, o il petrolio per l'industria energetica. Le materie prime possono essere suddivise in due gruppi principali:

Hard commodity: sono le materie legate all'industria, all'estrazione e alle riserve come oro, argento, petrolio.

Soft commodity: sono le materie coltivate come mais, cotone, grano, zucchero e soia. 

Quali sono i Vantaggi di investire nelle materie prime?

-       Protezione dall'inflazione: Tendenzialmente, quando l'inflazione sale, il prezzo delle materie prime segue regolarmente lo stesso andamento, per cui alcune materie prime, come l'oro, sono utilizzate anche come riserva di valore.

-       Diversificazione: In un’ottica di lungo periodo, le materie prime tendono a fornire rendimenti diversi da quelli di altre azioni e...

Continua a leggere...
1 2 3
Close

50% Complete

Two Step

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua.