La metodologia di Wyckoff

Jan 26, 2023

La metodologia di Wyckoff è una tecnica di analisi utilizzata per prevedere i futuri movimenti del mercato azionario.

A cura di Mattia Rizzato

È stata sviluppata da Richard D. Wyckoff, un famoso trader e analista tecnico degli anni '20 e '30 del XX secolo. La metodologia si basa su alcuni punti fondamentali che andremo a descrivere.

In realtà ce ne sarebbero anche molti altri, ma cercheremo di evidenziare in questa fase iniziale solo quelli che più facilmente possiamo individuare nell’analisi grafica di tutti i giorni.

ACCUMULAZIONE E DISTRIBUZIONE

La fase di Accumulazione si verifica alla fine di un movimento ribassista e crea le premesse per una successiva inversione rialzista. È la fase nella quale il mercato, che viene da una discesa di una certa consistenza, interrompe la sua flessione e inizia un andamento laterale all’interno del quale i compratori acquisiscono progressivamente il controllo del mercato; questi ultimi...

Continua a leggere...

Cosa ci aspetta questa settimana? (23-27 Gennaio)

Jan 24, 2023

L’analisi che andremo a fare su ES è a scopo puramente didattico e non finanziario, sono indicazioni generali per analizzare potenziali livelli di supporto e resistenza dove il prezzo potrebbe reagire.

Dopo un inizio anno positivo per i mercati, in parte guidato da un miglioramento dell'inflazione negli Stati Uniti e a livello globale, la scorsa settimana il sentiment degli investitori è apparso un più contrastante. I mercati azionari hanno invertito la rotta a metà settimana dopo che i dati economici hanno evidenziato un indebolimento del settore manifatturiero. Inoltre, l'incognita del dibattito in corso sul tetto del debito statunitense e i risultati contrastanti degli utili hanno pesato sui mercati.

Mercoledì i dati sulle vendite al dettaglio negli Stati Uniti a dicembre sono scesi dell'1,1% su base mensile, al di sotto dello 0,8% previsto. Questa flessione si è verificata durante le festività natalizie ed è indice di...

Continua a leggere...

I migliori 8 consigli per aumentare i profitti con le opzioni finanziarie (2/8)

Jan 21, 2023

Questo rappresenta il secondo articolo di una serie di 8 articoli dedicati alla condivisione dei migliori consigli dai trader di opzioni, famosi in tutto il mondo, per aumentare i profitti con le opzioni. Ogni autore/trader condivide la propria esperienza tramite un intervista.

 Guida al trading di opzioni

di Lawrence G. McMillan

Di recente mi è stato chiesto quali sono le linee guida che seguo generalmente nel mio trading di opzioni. È una domanda che fa riflettere, soprattutto perché è un'attività che svolgo quasi quotidianamente. Dopo averci riflettuto un po', mi è sembrato utile elencare alcune delle "regole" che seguiamo, consapevolmente o inconsapevolmente, dopo tutti questi anni. Per i principianti, queste regole possono essere illuminanti; per i trader di opzioni esperti, possono servire da promemoria. Queste linee guida non sono la strada per la ricchezza facile, o per altre frasi del genere, ma seguirle vi terrà...

Continua a leggere...

Il volume profile

Jan 19, 2023
A cura di Mattia Rizzato

I volumi sono una delle informazioni più importanti che il mercato può darci. Perché sono così importanti? Circa l'80% di tutte le negoziazioni e relativi volumi di scambio sono effettuati solo da 10 grandi istituzioni finanziarie (le mani forti), le quali muovono e manipolano i mercati.

Queste istituzioni hanno i migliori esperti di trading a disposizione, tecnologia, algoritmi e soprattutto moltissimo capitale.

Per quest’ultimo motivo, quindi, è difficile per loro spostare tali capitali, investire e anche nascondere le loro intenzioni. Le grandi istituzioni, infatti, non possono semplicemente acquistare 100.000 posizioni su ES (future dell’S&P500) con un clic, devono entrare nelle posizioni lentamente, passando quasi inosservati.

Tuttavia, non sono mai in grado di nascondersi completamente, i loro volumi saranno sempre visibili e saremo sempre in grado di tracciarli. Come?

Il volume profile, a differenza...

Continua a leggere...

Cosa ci aspetta questa settimana? (16-20 Gennaio)

Jan 17, 2023

L’analisi che andremo a fare su ES è a scopo puramente didattico e non finanziario, sono indicazioni generali per analizzare potenziali livelli di supporto e resistenza dove il prezzo potrebbe reagire.

La settimana scorsa il mercato azionario americano ha proseguito in rialzo in previsione di un calo dell'inflazione, è stata una settimana importante per ES (future dell’indice SP500) che ha chiuso in positivo del 2,6% posizionandosi sopra il livello di 4000$ chiudendo venerdì in positivo a 4018.

Le banche che venerdì scorso hanno rilasciato i risultati economici, Bank of America, Citigroup, J.P. Morgan e Wells Fargo hanno chiuso in rialzo anche se alcuni analisti hanno dichiarato di aspettarsi una leggera contrazione dei profitti nei prossimi mesi.

Secondo un sondaggio condotto dal Conference Board, gli amministratori delegati delle aziende più importanti del mondo hanno una sola grande preoccupazione per l'anno in corso: la recessione.

...
Continua a leggere...

I migliori 8 consigli per aumentare i profitti con le opzioni finanziarie (1/8)

Jan 14, 2023

Questo rappresenta il primo articolo di una serie di 8 articoli dedicati alla condivisione dei migliori consigli dai traders di opzioni, famosi in tutto il mondo, per aumentare i profitti con le opzioni. Ogni autore/trader condivide la propria esperienza tramite un intervista.

4 fasi per trovare l’operazione giusta con le opzioni 

di Mike Rykes

Uno dei vantaggi di lavorare quotidianamente con centinaia di studenti di opzioni è la grande interazione che ne deriva. Di recente, infatti, un nuovo studente mi ha scritto ponendomi alcune domande davvero interessanti. Si tratta di domande che molti traders si pongono quando cercano di ottenere un vantaggio nel trading in opzioni. Vediamo come le risposte a queste domande possono aiutarci ad aumentare i nostri profitti nel trading di opzioni. 

"Come determinare quando acquistare una call o una put rispetto a uno spread, un collar, una butterfly o un iron condor? Quali sono i criteri utilizzati per prendere la...

Continua a leggere...

Domanda e offerta nel trading: identificazione e approfondimento

Jan 12, 2023

La domanda e l'offerta sono un concetto generale applicato a tutto ciò che può essere scambiato. Nel trading, dove gli scambi sono il pane quotidiano, è fondamentale comprenderne le logiche e imparare ad individuare le zone di domanda e offerta per avere sempre le idee chiare sul contesto in cui andiamo ad operare.

Il concetto di domanda e offerta afferma che se l'offerta di un prodotto è alta e la domanda è bassa, questo genera un eccesso che fa scendere il prezzo. Se l'offerta di un prodotto è bassa e la domanda è alta, questo crea scarsità e quindi spinge il prezzo più in alto.

Nel mercato azionario, quando l'offerta per un determinato indice o futures è elevata e la domanda è bassa, ciò spingerà i prezzi verso il basso. Se l'offerta invece è bassa e la domanda è alta, l'eccesso di domanda farà salire i prezzi. Ad esempio, durante i periodi di incertezza e paura, gli...

Continua a leggere...

Cosa ci aspetta questa settimana? (09-13 Gennaio)

Jan 10, 2023

L’analisi che andremo a fare su ES è a scopo puramente didattico e non finanziario, sono indicazioni generali per analizzare potenziali livelli di supporto e resistenza dove il prezzo potrebbe reagire.

La settimana scorsa ES, future dell’S&P500, ha chiuso la settimana in positivo con un +1.40%, il rialzo si è verificato principalmente venerdì dopo l’uscita del dato sui non farm payroll e il tasso di disoccupazione. 

Da giorni l’indice si muoveva in una choppy zone (zona di lateralizzazione), ma a seguito di questi dati, abbiamo finalmente ottenuto un breakout, quindi una rottura della resistenza 3900.

Qual è stato il dato positivo? 

Sicuramente che la disoccupazione è diminuita, tuttavia è diminuito più delle attese il salario e la retribuzione oraria media. Pertanto risultano esserci più occupati ma essendo pagati di meno questo dovrebbe facilitare inflazione a scendere....

Continua a leggere...

Cos'è un Reverse Stock Split? Il caso Skillz

Jan 05, 2023
Il 2022 è stato un anno difficile per i titoli che hanno avuto un notevole rialzo durante il periodo della pandemia. L'inflazione e i timori macroeconomici hanno pesato sui mercati e diversi titoli di società che hanno guadagnato durante la pandemia e che quest’anno invece hanno subito un duro colpo. 
 
Un titolo in particolare, Skillz (SKLZ), si è indebolito al punto da rischiare di perdere la quotazione alla Borsa di New York (NYSE). Il prezzo medio di chiusura delle azioni ordinarie di classe A dell’azienda è stato inferiore a 1$ per 30 giorni consecutivi di negoziazione.
 
Il 20 dicembre SKILLZ ha quindi ricevuto un avviso di non conformità alla regola di quotazione del prezzo delle azioni di trading della NYSE. 
L’azienda ha dichiarato che intende notificare al NYSE entro il 3 gennaio la sua intenzione di porre rimedio al basso prezzo delle azioni e sta valutando le opzioni disponibili per ripristinare la...
Continua a leggere...

Cosa ci aspetta questa settimana? (02-06 Gennaio)

Jan 03, 2023

L’analisi che andremo a fare su ES è a scopo puramente didattico e non finanziario, sono indicazioni generali per analizzare potenziali livelli di supporto e resistenza dove il prezzo potrebbe reagire.

Il 2022 è stato un anno molto difficile. Il mondo ha provato ad uscire da una pandemia che è ancora molto presente; la Russia continua a fare la guerra contro un nemico che non ne vuole sapere; i titoli tecnologici e le criptovalute sono stati particolarmente colpiti. Tuttavia, ci auguriamo un nuovo inizio, con gli occhi ben aperti.

Il 2022 è stato, in termini di performance, l'anno peggiore dal 2008, con un rendimento dell’SPX pari a -19.4%. Il settore energetico è stato il chiaro vincitore con un rendimento totale del 59.04%, mentre i settori peggiori sono stati: Information Technology, Consumer Discretionary e Communications


Come abbiamo chiuso il 2022?

Nell’ultima settimana dell’anno abbiamo...

Continua a leggere...
Close

50% Complete

Two Step

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua.